.
Annunci online

zemzem
 
 
29 ottobre 2008
La Russa, chieda scusa a Concita


Il Foglio, 29 ottobre 2008



 L'educazione fa bene a tutti, specialmente a un ministro con l'elmetto
Nemmeno con un fiore figurarsi con gli urlacci, La buona educazione fa bene
a tutti ma sopra tutto a chi governa. Il ministro La Russa al riguardo ha
appena tradito un debito formativo spaventoso. Lo ha fatto insultando in
televisione una signora composta e educata anche quando cerca di trafiggere
l'avversario: Concita De Gregorio, direttore dell'Unità, Non ha importanza
l'argomento della contesa
- i militari italiani morti pochi giorni fa in un incidente aereo e non
commemorati dalla piazza veltroniana - anche perché non esistono attenuanti
per chi, come La Russa, ha aggredito Concita gridando: "Ignorante, si tappi
la bocca con un turacciolo. Concitina". Non si fa, E non è neppure il caso
di farne una ragione di convenienza personale - chi
si arrabbia rozzamente ha perso il contraddittorio - perché il ministro
della Difesa ha già i propri consiglieri per l'immagine.
Qui è in questione soltanto il requi sito minimo di civiltà richiesto, in
scala crescente, a un cittadino, a un uomo pubblico e a un eletto dal popolo
con incarichi di governo. La Russa ha tutti questi titoli insieme,
oltretutto non sfigura quando indossa la divisa militare e si batte perché
sia riconosciuto il valore dei soldati vivi e la memoria di quelli caduti.
Lo avevamo elogiato per la celebrazione del Quattro novembre, lo invitiamo a
scusarsi con la signora De Gregorio per lo stile da caserma con il quale le
si è scagliato contro in uno studio televisivo cli Sky News. Siamo sicuri
che lo farà.

sfoglia
settembre        novembre




        clic




     
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.



1 click